Pesto di cavolo nero con nocciole e Pecorino

Devo ammetterlo, ho un debole per i pesti di verdura, specie se dentro ci sono frutta secca e un po’ di formaggio stagionato. Qualche mese fa vi ho spiegato la ricetta del pesto di pomodori secchi, oggi prepariamo un delizioso pesto di cavolo nero con nocciole e Pecorino!

Da provare assolutamente! Prima, però, date un’occhiata al video dedicato al cavolo nero #cucinosenzasprechi.



Pesto di cavolo nero

pesto di cavolo nero

Ingredienti -per due persone-

Un mazzetto di cavolo nero -circa 200g-

80 g di nocciole

80 g di Pecorino toscano stagionato

Olio extravergine d’oliva q.b.

Sale, pepe q.b.

Acqua q.b.

Procedimento

Mettiamo a bollire dell’acqua in una pentola con una presa di sale.

Laviamo il cavolo nero e lo mondiamo: teniamo da parte le foglie più belle per le chips di cavolo nero e prendiamo i gambi con i residui di foglie.

Li tagliamo a pezzi piccoli piccoli e li cuociamo nell’acqua salata bollente. Quando sono morbidi li scoliamo e li frulliamo per qualche minuto, aggiungendo anche un cubetto di ghiaccio per mantenere il colore brillante.

Uniamo, quindi, Pecorino e nocciole oltre a un generoso filo d’olio extravergine d’oliva. Frulliamo quanto basta per rendere cremoso ma senza esagerare per non scaldarlo troppo.

Trasferiamo il pesto di cavolo nero in alcuni barattoli o contenitori ermetici per conservarlo in frigo, fino a 4 giorni, o freezer per qualche settimana. Altrimenti possiamo sempre usarlo subito per condire la pasta 🙂

pesto di cavolo nero

Se sei qui c'è sicuramente un buon motivo

Se provi una ricetta fammi sapere cosa ne pensi, scrivimi via email o taggami sui social :)

Dai una sbirciata al mio mondo?

Video corsi

ebook di cucina

chef a domicilio

Vuoi imparare a cucinare con me?

chef a domicilio modena

Carlotta Lolli

Mi chiamo Carlotta e sono una Chef Digitale: di fatto lavoro come cuoca a domicilio  ma sforno anche contenuti digitali per i miei canali e aziende del settore food.

chef a domicilio

ebook di cucina

Video corsi