Pasta e fagioli fatta in casa: comfort food autunnale

Cosa c’è di più confortante della pasta e fagioli? La pasta e fagioli fatta in casa coi sapori di una volta! E proprio perché ricetta di una volta ci saranno alcuni trucchetti anti spreco 😉

Pasta e fagioli fatta in casa

Ingredienti -per 4 persone

  • 250 g di fagioli a scelta -borlotti, cannellini, dell’occhio..-
  • Due rametti di rosmarino o altra erba a scelta
  • Uno spicchio di aglio o due cucchiai di soffritto (sedano, carota, cipolla)
  • Due cipolle rosse oppure un pezzo di zucca o altra verdura a scelta (facoltativi, ma apportano la “quota verdure” al piatto e lo rendono completo)
  • 1 L di brodo vegetale oppure acqua
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Una crosta di Parmigiano
  • 240 g di pasta (maltagliati o altra pasta)
  • Sale fino e pepe nero q.b.
  • Parmigiano Reggiano q.b.

Procedimento

  1. Mettiamo in ammollo i fagioli per una notte intera, così che si ammorbidiscano.
  2. Prepariamo il soffritto e tagliate la cipolla/verdura a pezzi, anche irregolari.
  3. Scaldiamo una pentola capiente sul fuoco, aggiungiamo olio, soffritto e aglio.
  4. Uniamo verdura, rosmarino e soffriggiamo per alcuni minuti.
  5. Aggiungiamo i fagioli e facciamo insaporire per qualche minuto, poi copriamo con acqua calda o, ancora meglio, brodo.

    A questo proposito, un’idea: invece di buttare le bucce delle cipolle ma anche bucce di carota, foglie di sedano e altri “scarti” vegetali, usiamoli per preparare un brodo vegetale da usare in questi casi. 30-40 minuti sul fuoco a bollire con acqua e il brodo è pronto!
  6. Copriamo, quindi, di brodo, uniamo la crosta di Parmigiano e una presa di sale. Questa aggiunta darà un sapore unico alla zuppa e vi consentirà di riutilizzare due scarti: tra l’altro, la crosta di Parmigiano cotta è deliziosa!
  7. Lasciamo cuocere finché i fagioli saranno belli morbidi e a quel punto frulliamo 2/3 del composto, tenendo da parte qualche mestolo di fagioli interi.

    N.B.: per evitare i classici disturbi da ‘post fagioli’ filtrate la crema di fagioli, così terrete indietro le bucce, vere responsabili delle “arie”. Non buttatele però! Essiccatele a 80°C per 3 ore e otterrete delle cialde croccanti per l’aperitivo oppure usatele per polpette/burger vegetali.
  8. Aggiustiamo di sapore e riportiamo sul fuoco, non appena arriverà a bollore aggiungiamo la pasta.
  9. Una volta cotta la nostra pasta e fagioli cremosa possiamo servirla con un’abbondante grattugiata di Parmigiano!

Tre video ricette per pasta e legumi: ceci, fagioli e lenticchie

https://youtu.be/uCVdEAz3wz4

Vuoi fare la ricetta in slow cooker?

  1. Ammolla i fagioli e prepara il trito di verdure per creare la base aromatica.
  2. Scalda la slow cooker in funzione MEDIUM, aggiungi un filo di olio, il trito, aglio, rosmarino e fai insaporire per 5 minuti.
  3. Aggiungi i fagioli, la crosta di Parmigiano e copri di brodo/acqua fino a poco sopra il loro livello (=non annegarli in acqua). Aggiungi sale e fai cuocere per 4-6 ore.
  4. Quando cotti, togli gran parte dei fagioli e dell’acqua di cottura dalla slow cooker. Frullali con un goccio di latte, Parmigiano e regola di sale.
  5. Versa la crema ottenuta in SLOW COOKER e aziona con funzione HIGH.
  6. Aggiungi la pasta e fai cuocere dolcemente, per circa 1h o finché sarà morbida a tuo gusto. Non aggiungere acqua, se non necessaria, per non rendere troppo acquosa.

Cerchi altre ricette con la Slow Cooker? Dai un’occhiata al mio Ebook 🙂

Altre idee per pasta e legumi? Scopri le altre due ricette sul mio canale Youtube!

Se sei qui c'è sicuramente un buon motivo

Se provi una ricetta fammi sapere cosa ne pensi, scrivimi via email o taggami sui social :)

Dai una sbirciata al mio mondo?

Video corsi

ebook di cucina

chef a domicilio

Vuoi imparare a cucinare con me?

chef a domicilio modena

Carlotta Lolli

Mi chiamo Carlotta e sono una Chef Digitale: di fatto lavoro come cuoca a domicilio  ma sforno anche contenuti digitali per i miei canali e aziende del settore food.

chef a domicilio

ebook di cucina

Video corsi