fbpx

Panini farciti, 5 idee semplici e veloci

panini farciti

Settembre, tempo di ricominciare e, tra scuola, casa, lavoro.. CHE CAOS! Chi ha tempo e, soprattutto, voglia di cucinare?! Ecco perché ho messo a punto 5 idee-ricette per panini farciti sani e veloci da preparare. Ideali per un pasto improvvisato o anche no, ma equilibrato!

La versione video:

5 panini farciti

Ricette per una persona

Tutti questi panini farciti si possono preparare in anticipo e conservare in frigo per 2-3 giorni, coperti.

Toast uova e maionese

panini farciti

Due fette di pane da toast, bianco o integrale

Due uova, una da fare soda e una per la maionese

Olio di semi q.b.

Sale, pepe q.b.

Un goccio di aceto di vino bianco

Erbe aromatiche a piacere

Prepariamo l’uovo sodo: scaldiamo dell’acqua in un pentolino, al bollore aggiungiamo l’uovo e contiamo 10-12 minuti per averlo sodo, ma non troppo cotto.

Intanto prepariamo anche la maionese. Mescoliamo l’uovo con un pizzico di sale, un goccio di aceto e poi iniziamo a frullare aggiungendo l’uovo di semi a filo. La quantità è variabile, dipende da quanto volete soda la maionese; aggiungete poco olio per volta, frullate col frullatore a immersione e fermatevi quando la consistenza desiderata è raggiunta.

Aggiungiamo erbe tritate a piacere e teniamo da parte.

Pronte le uova le sgusciamo e tagliamo a fette.

Infine, tostiamo il pane da in padella, forno o tostapane.

Ora componiamo: un po’ di maionese sul pane, le fette d’uovo, chiudiamo e premiamo bene.

Pane al cacao, Speck, robiola e cipollina

panini farciti

Due fette di pane al cacao

50 g di robiola fresca

Sale, pepe, olio evo q.b.

Qualche filo di erba cipollina

Qualche fetta di Speck

Tostiamo il pane in padella, forno o tostapane. Intanto, a parte, in una ciotola, sbattiamo la robiola con sale, pepe e un filo d’olio; aggiungiamo l’erba cipollina tagliuzzata e mescoliamo.

Spalmiamo la robiola sul pane, disponiamo sopra le fette di Speck e chiudiamo il panino. Pronto!

Roll di piadina, hummus di cannellini e verdure grigliate

Una piadina, artigianale o comprata –vuoi provare a farla? Ho la ricetta!

60 g di fagioli cannellini

Sale, pepe, olio evo q.b.

Scorza di mezzo limone

Foglie di basilico

Pomodori secchi q.b.

Verdure da grigliare, a piacere

Tagliamo le verdure a pezzi o fette più o meno regolari. Le grigliamo in una bistecchiera o padella o barbecue, quanto basta per renderle morbide ma non secche.

Quando siamo pronti scaldiamo la piadina in padella e, intanto, prepariamo l’hummus di cannellini: frulliamo i fagioli con scorza di limone, un pizzico di sale, pepe olio.

Puoi provare questa ricetta anche con l’hummus di ceci!

Quando tutti gli elementi sono pronti iniziamo ad assemblare: spalmiamo l’hummus sulla piadina, disponiamo sopra le verdure, i pomodori secchi, qualche foglia di basilico e arrotoliamo.

Tagliamo il roll in due e possiamo mangiarlo.

Pane integrale, crema di avocado e salmone

panini farciti

Due fette di pane integrale

Un avocado maturo

Sale q.b.

Succo e scorza di un limone

Un cucchiaio di yogurt intero

Qualche fetta di salmone affumicato

Tagliamo l’avocado e mettiamo la polpa nel bicchiere del frullatore; aggiungiamo un pizzico di sale, succo e scorza di limone, lo yogurt e frulliamo.

Infine, spalmiamo la crema di avocado sul pane tostato ma non caldo; se non usate la crema di avocado subito copritela e conservatela in frigo.

Disponiamo le fette di salmone sulla crema di avocado, chiudiamo il panino e serviamo!

Pane nero con pomodori, crema di basilico e burrata

Due fette di pane nero

Una manciata di pomodorini

Una manciata di foglie di basilico

Sale, olio evo q.b.

Una burratina

Prepariamo un pesto veloce di basilico: frulliamo le foglie con un filo d’olio extravergine d’oliva e un pizzico di sale. Teniamolo da parte fino al momento dell’uso, ben coperto, in frigo.

Tagliamo i pomodorini a metà e li spadelliamo con un pizzico di sale, zucchero e olio.

Cospargiamo il pane con la crema di basilico, disponiamo sopra i pomodorini e completiamo con la burrata.

Pronto e divino!!

Se sei finito qui c’è sicuramente un BUON motivo!

Ogni ricetta, ogni articolo, ogni guida su questo sito è provata/scritta da me quindi, nel caso tu li trovi utili o interessanti, condividili con chi vuoi 🙂

Se ti va puoi seguirmi anche sui Social (Instagram, Facebook, Youtube, Pinterest) e se provi una ricetta o segui un mio consiglio taggami, così potrò saperlo! Per me significa molto!

Inoltre, per rimanere sempre aggiornato su ricette, guide di viaggio e non solo, iscriviti alla Newsletter. Riceverai solo un’email a settimana, ricca di interessanti contenuti da guardare e leggere 🙂

SCOPRI ALTRI ARTICOLI
pasta con crema di anacardi

Pasta con crema di anacardi, una cacio e pepe vegan

Quasi 9 anni di blog e di progetti, queste pagine, ne hanno visti passare! Aziende e colleghi che sono passati solo per un saluto, amici e belle collaborazioni che sono rimaste nel tempo. Da qualche settimana, come vi ho anticipato su Instagram, ho ripreso la collaborazione con Chico Mendes Modena,

clafoutis di ciliegie

Clafoutis di ciliegie di Vignola, il dolce dell’estate

Ahhh le prime ciliegie, quanto le aspettavo! Resistere alla tentazione di mangiarle per preparare un dolce è difficile ma vi assicuro che questo clafoutis di ciliegie merita di essere provato! La stagione di raccolta delle ciliegie va da fine Maggio a inizio Luglio, cosa che sapete se avete tra le

ciambellone classico

Ciambellone classico, soffice e profumatissimo

Abbiamo preparato la ciambella allo yogurt su Youtube, senza burro, poteva mancare il ciambellone classico della Nonna? Quello burroso, profumatissimo e morbido che, sicuramente, hai già in mente leggendo questi tre aggettivi! Mia Nonna Marisa lo chiama “Suppòuna”, che significa dolce da inzuppare e, difatti, lo inzuppiamo nel caffelatte la

imparare a cucinare

Carlotta Lolli Chef

Mi chiamo Carlotta, sono nata a Marzo e amo la natura in tutte le sue forme. Lavoro come Chef a domiciliopreparo torte artigianali e “sforno” anche contenuti digitali per il mio blog o per le aziende.

Dal Blog

Ultimi articoli

pasta con crema di anacardi
Chico Mendes Modena
Carlotta

Pasta con crema di anacardi, una cacio e pepe vegan

Quasi 9 anni di blog e di progetti, queste pagine, ne hanno visti passare! Aziende e colleghi che sono passati solo per un saluto, amici e belle collaborazioni che sono rimaste nel tempo. Da qualche settimana, come vi ho anticipato su Instagram, ho ripreso la collaborazione con Chico Mendes Modena,

Leggi di più
clafoutis di ciliegie
Classici della pasticceria
Carlotta

Clafoutis di ciliegie di Vignola, il dolce dell’estate

Ahhh le prime ciliegie, quanto le aspettavo! Resistere alla tentazione di mangiarle per preparare un dolce è difficile ma vi assicuro che questo clafoutis di ciliegie merita di essere provato! La stagione di raccolta delle ciliegie va da fine Maggio a inizio Luglio, cosa che sapete se avete tra le

Leggi di più
ciambellone classico
Classici della pasticceria
Carlotta

Ciambellone classico, soffice e profumatissimo

Abbiamo preparato la ciambella allo yogurt su Youtube, senza burro, poteva mancare il ciambellone classico della Nonna? Quello burroso, profumatissimo e morbido che, sicuramente, hai già in mente leggendo questi tre aggettivi! Mia Nonna Marisa lo chiama “Suppòuna”, che significa dolce da inzuppare e, difatti, lo inzuppiamo nel caffelatte la

Leggi di più