fbpx

Finocchi gratinati: semplici e veloci da fare e mangiare!

Ho dedicato un video intero al finocchio, per la mia rubrica #cucinosenzasprechi, e ho parlato dei finocchi gratinati senza però mostrarvi la ricetta (perché ne ho mostrate altre tre).

Non potevo non scrivervela, merita troppo! I finocchi gratinati sono una ricetta semplice, ideale da preparare all’ultimo ma anche in fase di Meal Prep, e accontentano sempre tutti.

Finocchi gratinati

finocchi gratinati

Ingredienti -per 2 persone-

2-3 finocchi

Olio evo, sale fino q.b.

Una bella manciata di pangrattato, anche integrale

Qualche cucchiaio di Parmigiano Reggiano o Pecorino, facoltativo

Procedimento

Intanto, potete decidere di usare le foglie esterne, quelle un po’ più rovinate, la parte verde oppure il cuore del finocchio. Io vi suggerisco le prime due, perché la parte più morbida è perfetta cruda, in pinzimonio o insalata.

In ogni caso bisognerà partire lavando il finocchio e tagliandolo non troppo spesso: se parti verdi o esterne tagliatele molto sottili (saranno più piacevoli da cotte), se usate il cuore tagliatelo in spicchietti.

Se avrete poco tempo per la cottura in forno vi consiglio di sbianchire (cuocere per qualche minuto) i pezzetti di finocchio in acqua bollente, basterà qualche minuto poi potrete disporli in una teglia e, magari, terminare cottura e gratinatura in forno in serata (ottima idea da Meal Prep, insomma).

Altrimenti potete partire coi finocchi crudi e disporli in una pirofila, non troppo sovrapposti ma belli stesi.

Preparate la panure per gratinatura: mescolate pangrattato, formaggio grattugiato, qualche cucchiaio di olio, un pizzico di sale, erbette a piacere e, volendo, anche un po’ di scorza di limone. La panatura non dovrà essere troppo umida.

Disponetela, quindi, sui finocchi in uno strato abbondante e infornate a 190°c per 30 minuti circa se partite da finocchi crudi, oppure direttamente funzione grill per 10-15 minuti.

Finocchi gratinati pronti per essere divorati!

finocchi gratinati

Se sei finito qui c’è sicuramente un BUON motivo!

Ogni ricetta, ogni articolo, ogni guida su questo sito è provata/scritta da me quindi, nel caso tu li trovi utili o interessanti, condividili con chi vuoi 🙂

Se ti va puoi seguirmi anche sui Social (Instagram, Facebook, Youtube, Pinterest) e se provi una ricetta o segui un mio consiglio taggami, così potrò saperlo! Per me significa molto!

Inoltre, per rimanere sempre aggiornato su ricette, guide di viaggio e non solo, iscriviti alla Newsletter. Riceverai solo un’email a settimana, ricca di interessanti contenuti da guardare e leggere 🙂

SCOPRI ALTRI ARTICOLI
pasta con crema di anacardi

Pasta con crema di anacardi, una cacio e pepe vegan

Quasi 9 anni di blog e di progetti, queste pagine, ne hanno visti passare! Aziende e colleghi che sono passati solo per un saluto, amici e belle collaborazioni che sono rimaste nel tempo. Da qualche settimana, come vi ho anticipato su Instagram, ho ripreso la collaborazione con Chico Mendes Modena,

clafoutis di ciliegie

Clafoutis di ciliegie di Vignola, il dolce dell’estate

Ahhh le prime ciliegie, quanto le aspettavo! Resistere alla tentazione di mangiarle per preparare un dolce è difficile ma vi assicuro che questo clafoutis di ciliegie merita di essere provato! La stagione di raccolta delle ciliegie va da fine Maggio a inizio Luglio, cosa che sapete se avete tra le

ciambellone classico

Ciambellone classico, soffice e profumatissimo

Abbiamo preparato la ciambella allo yogurt su Youtube, senza burro, poteva mancare il ciambellone classico della Nonna? Quello burroso, profumatissimo e morbido che, sicuramente, hai già in mente leggendo questi tre aggettivi! Mia Nonna Marisa lo chiama “Suppòuna”, che significa dolce da inzuppare e, difatti, lo inzuppiamo nel caffelatte la

imparare a cucinare

Carlotta Lolli Chef

Mi chiamo Carlotta, sono nata a Marzo e amo la natura in tutte le sue forme. Lavoro come Chef a domiciliopreparo torte artigianali e “sforno” anche contenuti digitali per il mio blog o per le aziende.

Dal Blog

Ultimi articoli

pasta con crema di anacardi
Chico Mendes Modena
Carlotta

Pasta con crema di anacardi, una cacio e pepe vegan

Quasi 9 anni di blog e di progetti, queste pagine, ne hanno visti passare! Aziende e colleghi che sono passati solo per un saluto, amici e belle collaborazioni che sono rimaste nel tempo. Da qualche settimana, come vi ho anticipato su Instagram, ho ripreso la collaborazione con Chico Mendes Modena,

Leggi di più
clafoutis di ciliegie
Classici della pasticceria
Carlotta

Clafoutis di ciliegie di Vignola, il dolce dell’estate

Ahhh le prime ciliegie, quanto le aspettavo! Resistere alla tentazione di mangiarle per preparare un dolce è difficile ma vi assicuro che questo clafoutis di ciliegie merita di essere provato! La stagione di raccolta delle ciliegie va da fine Maggio a inizio Luglio, cosa che sapete se avete tra le

Leggi di più
ciambellone classico
Classici della pasticceria
Carlotta

Ciambellone classico, soffice e profumatissimo

Abbiamo preparato la ciambella allo yogurt su Youtube, senza burro, poteva mancare il ciambellone classico della Nonna? Quello burroso, profumatissimo e morbido che, sicuramente, hai già in mente leggendo questi tre aggettivi! Mia Nonna Marisa lo chiama “Suppòuna”, che significa dolce da inzuppare e, difatti, lo inzuppiamo nel caffelatte la

Leggi di più