Chef a domicilio

Carlotta Lolli

L’ho capito presto che la vita da ristorante non fa per me, non sopportavo l’idea di cucinare per uno sconosciuto, sentivo il bisogno di parlarci con quel cliente, di spiegargli cosa avevo messo in quel piatto.

Lavorare come Chef a domicilio mi ha permesso di esprimermi fin dal primo istante, di trasmettere la mia filosofia culinaria e, soprattutto, il mio amore per la cucina. 

Mi occupo di tipologie di evento diverse tra loro, dalla classica cena a domicilio all’apericena passando per il buffet di rinfresco. Il filo conduttore? La qualità sempre alle stelle!

La mia proposta gastronomica è sempre accompagnata da un servizio professionale ma “caldo”, accogliente e confortante. Insomma, se mi invitate a fare due chiacchiere a cena finita non dico mai di no!

La mia filosofia

La mia cucina è sicuramente contaminata dai miei viaggi e per i miei clienti girovaghi amo studiare menù che ricordino loro profumi e sapori delle vacanze. Propongo sempre più tipologie di menù, in base ai gusti e al budget degli ospiti, a richiesta faccio anche cucina vegetariana-vegan, etnica e non solo.

Prediligo materie prime di stagione, saporite e nutrienti, le cucino rispettandone le proprietà e le servo esaltandone i colori. Saltello tra tradizione e innovazione perché adoro le mie radici, ma credo nel progresso in tutti i campi.

Ho un orto con frutta, verdura ed erbe aromatiche: finocchietto, basilico, timo e menta sono solo parte degli aromi che utilizzo in cucina. Adoro conoscere piccole realtà agricole-artigiane e utilizzare i loro prodotti per le mie ricette, metterli in tavola per i miei ospiti. Supporto l’agricoltura a km 0, il commercio equo-solidale e la sostenibilità produttiva.

In quello che molti considerano scarti io ci vedo altri ingredienti, li trasformo e li rendo ugualmente buoni e belli. Questo è il mio modo di rendere onore alla natura che ci delizia con prodotti unici, anche se spesso sappiamo coglierne solo una parte.

La pasticceria è il mio grande amore, non posso concludere un menù senza dolce perciò non chiedetemi se potete prendere la torta in gelateria!

Come funziona?

  1. CONTATTO: scambiamo due chiacchiere via email, via telefono o davanti a un caffè per pensare all’evento e definire le informazioni di base: numero di partecipanti, data ipotetica e luogo, tipo (cena a domicilio, buffet, ecc..), budget, richieste particolari.
  2. PROPOSTE: in base alle informazioni fornite ti invierò alcune proposte personalizzate e lavoreremo insieme ai dettagli dell’evento. A conferma dell’evento chiederò un acconto, mentre il saldo si potrà fare anche il giorno dell’evento.
  3. EVENTO: penserò io alla spesa, alla preparazione e all’allestimento mentre tu potrai rilassarti e, soprattutto, goderti il momento. E sì, ci penso io a sistemarti la cucina, a caricare la lavastoviglie e a portare via la spazzatura!

.

Per informazioni e per prenotare

    

Utilizzeremo questi dati con rispetto, al fine di darti informazioni e servizi che hai richiesto. Per qualsiasi dubbio in merito consulta la Privacy Policy .

Autorizzo il trattamento dati